martedì 25 gennaio 2011

Gianni Rodari - L'omino di neve


L'omino di neve,
guardate che caso,
non ha più naso
Vorrei imitare questo paese
adagiato
nel suo camicedi neve.
e ha solo un orecchio:
in un giorno di sole
è diventato vecchio!
Chi gli ha rubato un piede?
È stato il gatto,
bestia senza tatto.
Per un chicco di grano
una gallina
gli becca una mano.
Infine, per far festa,
i bambini
gli tagliano la testa

Nessun commento:

Posta un commento